Dalle Origini ad Oggi

L’Istituto Tecnico Agrario di Mondovì è nato nel 1973; per un ventennio ha formato Periti Agrari con una sperimentazione autonoma. Dal 1994 al 2000 è stato aggregato all’Istituto Tecnico di Alba, quindi, fino al 2010 all’Istituto di Istruzione Superiore “Cigna” di Mondovì, poi all’Istituto “Baruffi” per due anni ed infine attualmente all’Istituto “Giolitti-Bellisario”.
La scuola è situata in Via Nino Manera, 13 nelle vicinanze della Stazione Ferroviaria, in un’ampia area verde comprendente il Palazzetto dello Sport e vari campi da gioco.
Annessa alla scuola c’è l’azienda agraria, principale struttura didattica e laboratorio all’aperto, che rappresenta una piccola realtà economica produttiva dove si coltivano alcune varietà di meli, noccioli, ciliegi, viti, kiwi e piccoli frutti. Consente lo svolgimento di esercitazioni per tutte le discipline tecnico professionali per consolidare negli allievi le conoscenze tecnico agrarie anche ai fini orientativi.
Presso la scuola sono installate due capannine meteorologiche di cui una trasmette i dati all’ARPA Piemonte, consultabili dal relativo sito (http://www.regione.piemonte.it/meteo/pluviometri/315.htm);  la seconda permette alla scuola di avere i dati meteo in tempo reale e poterli quindi utilizzare per finalità didattiche e di gestione dell’azienda agraria.
Le strutture a disposizione degli studenti (oltre all’azienda agraria) sono i laboratori di chimica, fisica e biologia, il laboratorio informatico, l’aula di disegno e la biblioteca. L’attività didattica  di laboratorio che caratterizza il percorso di studi, supportata dai docenti in compresenza, permette agli studenti di acquisire capacità e competenze indispensabili per creare un concreto legame con la realtà lavorativa che incontreranno al termine del corso di studi.